Summer bike – High voltage cycling team –

Per il Team il mese di agosto è sintomo di liberà e spensieratezza, voglia e volontà di evadere, scappare dalle città e dalla routine del lavoro, dagli uffici e da molto altro. Non appena i profumi che caratterizzano l’estate si fanno sentire, in noi scatta la voglia di vacanza e inesorabilmente la mente apre quel cassetto immaginario che risiede nelle nostre teste e ci mostra, come in un film, quel luogo che abbiamo pensato e desiderato nelle lunghe giornate d’inverno, magari davanti ad un caminetto o ad una tazza calda di tisana. Questo luogo con il passare delle giornate si fa sempre più realtà; il desiderio di impostare la destinazione nel navigatore e farci condurre insieme con le nostre famiglie e amici in località di mare e montagna si fa sempre più incalzante e, senza rendercene conto, ci ritroviamo in un valzer di preparativi di vestiti, scarpe, zaini, costumi, pinne…! È tutto pronto, un ultimo sforzo. Facciamo i conti con i bagagli e come ogni anno, in noi riaffiora quella vocina interna che in tutta calma e fermezza ci dice:” dove c…o metti tutta questa roba!”. Non facendoci prendere dallo sconforto diamo vita ad un gioco di incastri e riusciamo a caricare tutto. Increduli della nostra performance scattiamo una foto per ricostruire quanto fatto, perché non sapremo se al rientro della vacanza riusciremo di nuovo nell’impresa.

Ok! Ora è tutto pronto! Giro di chiave e il motore si accende, serbatoi pieno, un’occhiata allo specchietto… si parte. All’interno dell’auto si percepisce un’atmosfera di festa, gli altoparlanti diffondono una musica di suoni e di buon umore. Questi suoni ci rilassano e ci conducono in uno stato di spensieratezza e serenità, un’accoppiata vincente che ci fa aprire un secondo cassetto, quello più segreto e nascosto, quello dove noi nelle notti d’inverno, all’insaputa di tutti, abbiamo coltivato e studiato nei minimi particolari, per un fuori porta con le nostre “amanti” dai nomi bizzarri ma affidabili come: Kuota, Specialized S-Works, Pinarello, Giant, Bianchi, De Rosa, Colnago, Yt Capra, Cannondale. Ebbene si! Il giretto sulle due ruote non può mancare, infatti in questo periodo il gruppo ha condiviso alcuni scatti delle proprie destinazioni. C’è chi ha pedalato al mare o in montagna, chi ha colto l’occasione per fare dell’altro sport o più semplicemente si è riposato all’ombra di una palma, gustandosi un fresco e dissetante cocktail. Un’altra occasione di sentirsi vicino stando in posti lontani.

 Ci vediamo tutti al ritorno! In bici Ovviamente.