L’anima della festa

È il compleanno di uno di noi. Uno come tanti, che ha il desiderio di allontanarsi per qualche ora dalle rogne quotidiane per trovare pace e serenità in una dimensione tutta sua. Quella della bici. 

Anche lui si è costruito qualcosa con quello che la vita gli ha offerto. È una persona sincera dal carattere umile, capace di attirare a sé soltanto cose buone e creare pace e amicizia tra i rapporti con le persone che gli stanno vicino. La sua pacatezza è quasi disarmante, così come la capacità di indurre a credere che il mondo sia più bello, più buono, più vivibile. Chi non lo conosce, potrebbe faticare a crederci; ce ne rendiamo conto, ma è la verità. In fondo, tutti noi vorremmo essere un po’ come lui. 

Eppure non è il solo membro del Team a suscitare quel senso di appartenenza a qualcosa di speciale che ci rende così unici e solidali, nonostante le differenze di età, cultura, ceto, e interessi personali. Tutti noi siamo “speciali”, in un modo o nell’altro. Lo siamo davvero, perché abbiamo grandi cuori, nobili sentimenti che innescano buone azioni e mettiamo in pratica almeno una parte del nostro recondito desiderio di creare una grande famiglia con la passione per le cose belle e semplici. 

L’anima della festa non è solo lui, ma tutti quelli che fanno parte di questo gruppo di persone che riconoscono nel suo modo di essere, così genuino e onesto, un significato che annulla qualsiasi forma di malizia e pregiudizio. L’anima della festa siamo noi, che sappiamo dare vita a qualcosa che altri ci invidiano e perseguono. Siamo noi, quelli che prendiamo esempio gli uni dagli altri e regaliamo emozioni sincere, buoni sentimenti e niente altro, perché l’amicizia è fatta di onestà. 

Auguri presidente! Grazie per il tuo esempio di straordinaria semplicità. Tutto il Team è con te! 

Tagged , , , , , .